IT | EN


VINTAGE SELECTION 21


23 gennaio 2013
Stazione Leopolda + Alcatraz
Fiere


VINTAGE SELECTION: GO TO THE FUTURE
Dal 23 al 27 gennaio 2013 la Stazione Leopolda di Firenze ospiterà Vintage Selection n.21, quella che ormai non è più solo una mostra-mercato di moda e oggettistica vintage e remake tra le più autorevoli in Italia e in Europa, ma un vero e proprio festival della cultura vintage che ogni sei mesi rinnova il suo programma di mostre, eventi e iniziative di comunicazione, dentro il salone e in città.



Per scaricare il coupon riduzione che da diritto a uno sconto di 2 € da presentare stampato alla cassa del Vintage Selection occorre registrarsi (o autenticarsi)

Se sei già registrato basta effettuare login inserendo username e password nel menù in basso a sinistra della home page e rientrare nella scheda del Vintage per stampare il coupon.

Se sei un nuovo utente, segui le istruzioni:
- effettua la registrazione cliccando su REGISTRATI e compilando i campi necessari
- ti arriverà una mail con un link di verifica da cliccare per convalidare la registrazione
- torna sulla home page di Leopolda, effettua il login inserendo username e password (lo trovi nel menù in basso a sinistra) e rientra nella scheda del Vintage, dove troverei il link al coupon da stampare per avere lo sconto alla cassa.

Registrati


A Vintage Selection partecipano appassionati, collezionisti e gente comune in cerca di qualcosa di originale, ma anche fashion designer e creativi degli uffici stile delle grandi aziende internazionali di moda che si ritrovano a Firenze per Pitti Immagine Filati, il salone di Pitti Immagine che si svolge negli stessi giorni alla Fortezza. La sinergia con questo pubblico di intenditori – verso cui Pitti Immagine indirizza di volta in volta campagne di informazione e di promozione – è uno dei punti di forza e di distinzione di Vintage Selection e rappresenta uno stimolo ulteriore per la qualità, l’innovazione e la ricerca stilistica della sua offerta.

ema di questa edizione, MISSIONE FUTURO: la fantascienza e il retro-futurismo, l’immaginazione del futuro che si pensava potesse realizzarsi a partire dagli anni Cinquanta/Sessanta. Un tema affascinante su cui si sono esercitati molti importanti stilisti e designer in tutto il mondo, e che sarà fil rouge delle numerose iniziative di gennaio.

Terza tappa per I-Love-Archive, il progetto di Stazione Leopolda e Pitti Immagine che presenta una selezione di immagini tratte dagli archivi di Pitti che mettono in scena mode e stili lanciati nel corso del tempo: a questa edizione la mostra, intitolata“FUTURE TREND”, è dedicata a indagare il lato più innovativo della moda d’antan.

Un’altra importante iniziativa che sarà presentata in anteprima presso lo spazio Alcatraz della Stazione Leopolda è il progetto My Vintage Academy di Barbara Ricchi (www.myvintageacademy.com). Punto di partenza, un catalogo-archivio raccolto in quasi 30 anni di storia all’interno del laboratorio artigiano Giorgio Linea, specializzato nella ricerca di nuove tendenze. Obiettivo di MVA è mettere a disposizione degli addetti ai lavori questo patrimonio di conoscenze attraverso una piattaforma digitale on line: uno strumento innovativo di ricerca per coniugare il passato del vintage con la tecnologia contemporanea.

Felice Limosani interpreta il progetto MVA con “Tears in rain”, spettacolare performance site specific liberamente ispirata a Blade Runner e alle sue atmosfere. Una trasposizione artistica di uno tra i più celebri film di fantascienza e un racconto simbolico che riflette sull'importanza di possedere dei ricordi per alimentare il futuro.

Prima assoluta, poi, per TeatroDramma: 3 puntate nei primi 3 giorni del salone per raccontare in tono ironico e surreale una pubblicazione culto degli anni Sessanta, L’Enciclopedia delle Donne, dedicata all’universo domestico femminile. E ancora, proiezioni di clips da film di fantascienza di quel periodo.

Alla loro prima ufficiale anche i Workshop: lezioni sul rapporto tra fashion design e vintage organizzate dai più importanti esperti del settore e Vintage Tours, un’allegra mostra che vedrà protagonisti Vespe, Lambrette, Ciao, Atala e altri mezzi a due e quattro ruote.
Dopo il grande successo del primo appuntamento troverete di nuovo Miss&Mister Vintage, concorso e premiazione della migliore coppia vintage presente al salone, e Tag Automatica, cabina fotografica da cui i visitatori postano sul social network preferito la propria immagine indossando abiti messi a disposizione dagli espositori.
All’interno della mostra-mercato sarà inoltre possibile visitare l’ Archivio Storico Vintage di Reggello (FI) presente con un archivio di giubbotti da Motociclista anni 50/60 e capi risalenti alla Prima e Seconda Guerra Mondiale.
Tra un acquisto e l’altro sarà poi possibile visitare lo spazio dedicato ad UB, realtà nata dalla rivisitazione di uno storico esercizio fiorentino, all’interno del quale sarà possibile trovare mobili,luci, complementi di arredo, accessori di abbigliamento e carte da parati, tutti pezzi unici provenienti da varie epoche o creati appositamente per UB.

Presenti come sempre anche la Lounge Area dove trascorrere very vintage happy hours , e il Dance Floor animato da dj e vj.
La musica accompagnerà i visitatori nel percorso tra i vari stand con una selezione curata da Radio Toscana - radio partner della manifestazione.

Nella zona relax il bar/ristorante della manifestazione sarà curato da Tuscan Excelsia, realtà di spicco tra le società di catering presenti sul territorio di Firenze.

Sono 58 gli espositori protagonisti di Vintage Selection, per un pubblico di operatori e appassionati che nell’ultima edizione invernale ha toccato quota 13.000 presenze.
I nomi di questa edizione:

ALOE&WOLF.VINTAGE.SIENA, A.N.G.E.L.O. VINTAGE CLOTHING, ANNA MARIA E MARGHERITA VINTAGE,BALEVIN VINTAGE & POLAROID (BOLOGNA),BIDONVILLE VINTAGE STORE, BIGIOTTERIAAMERICANA.COM, BOUTIQUE NADINE – LUNGARNO ACCIAIUOLI - FIRENZE, BOUTIQUE NADINE – VIA DE’ BENCI - FIRENZE, CAPPI VINTAGE , CASTA DIVA VINTAGE, CELESTE VINTAGE, CERI VINTAGE - FIRENZE, CHARLY MAX VINTAGE MILANO MARITTIMA – FORLI’, CONTESTAROCKHAIR, DEUDA VINTAGE, DISC’O’CLOCK, DOROTEA VINTAGE PRATO, ÉCLATER, EMAK-BAKIA' VESTIRSI VINTAGE, EPOCA VINTAGE FIRENZE, GAUDELI’S VINTAGE – FIRENZE, HAPPY BOOKS, INTERNATIONAL VINTAGE DELICACIES, JEWELS OF FANTASY NEW YORK/ROMA, LA CORTE, LAMU' VINTAGE – BOLOGNA, LAURA BOTTI – OGGETTI SMARRITI, LAURA VINTAGE PRATO, LE CHAT BLONDE DI CATERINA MASSEINI, MAGNIFICA PREDA the vintage way, MAI VISTO ABITI D’EPOCA,MAUSTORE, MONICA GRAY – A MANO ITALIA, NO LOGO, ONLY ONE BRESCIA, POST POST RAVENNA, PR CLUSONE BG, PUNTI DI VISTA, PX MILITARY VINTAGE, RBNr MILITARIA WWW.RBNR.IT,ROTEI8HT VINTA8E, SHABBY CHIC VINTAGE, SPILLA ALLEGRA, TABATA’ VINTAGE, VENTURINO VINTAGE, VINTAGEART–BOLOGNA, VIOLA VINTAGE, WWW.STREETDOINGVINTAGE.IT – FIRENZE.



La sezione Remake

Remake è la sezione speciale dedicata alle collezioni delle aziende che realizzano vintage customizzato: ATIKA SARTORIA ARTIGIANALE , BLOODY EDITH – OLIVIA IRON, CHIANTI SHINE E MAMINOU, COME LE CILIEGIE DI VALENTINA AMOROSO + INEDITO CESENA, FELICITA, HERMA’S BY HERMAFUR SNC, ISAGI’, MAIKO UNIQUE!, MAURIZIO SGARBI DISEGNA ALOE, 1969 OSVALDO VINTAGE propongono capi sottoposti a trattamenti innovativi o trasformati attraverso interventi sartoriali, che buyer e visitatori potranno acquistare direttamente.

IL PROGRAMMA DI QUESTA EDIZIONE:

Tutti i giorni, da mercoledì 23 a domenica 27 gennaio 2013
_ Dalle ore 10.00 alle 21.00:
VINTAGE SELECTION

La grande mostra-mercato in cui potete trovare tutto quello che cercate – ma anche quello che non stavate cercando – quanto ad abbigliamento e accessori vintage & remake.

I LOVE ARCHIVE.3:FUTURE TREND

Selezione di immagini tratte dagli archivi di Pitti che mettono in scena mode e stili lanciati nel corso del tempo: a questa edizione la mostra, intitolata“FUTURE TREND”, è dedicata a indagare il lato più innovativo della moda d’antan.

_ Dalle ore 19.00 alle 21.00:
TAG-AUTOMATICA

All’interno di una macchinetta automatica per foto-tessera tutti i visitatori potranno fotografarsi con abiti e accessori vintage in mostra e postare la propria immagine sul social network preferito.

_ Dalle ore 19.00 alle 21.00:
V2H: VERY HAPPY HOUR

Nel Bar Vintage, tra un acquisto e una mostra, un invito ad assaggiare le squisitezze eno-gastronomiche di Tuscan Excelsia.

Mercoledì 23 gennaio 2013
_ore 15.00-16.00

Workshop su antiche tecniche sartoriali ,esecuzione corsetti e gorgiere maschili, tenuto dalla Prof.ssa Ulrika Wennertrom (Accademia Italiana Moda), collaboratrice di Ceri Vintage.

_ore 16.00 – 17.00
"VINTAGE. L'IRRESISTIBILE FASCINO DEL VISSUTO"

Una grande mostra al Museo del Tessuto di Prato racconta le origini
storiche del fenomeno dal second hand al vintage fashion.
Relatore: Daniela Degl’Innocenti, Museo del Tessuto- Prato
Daniela Degl’Innocenti si è laureata all’Università di Firenze con una tesi in storia del tessuto. Dal 1997 è curatrice e coordinatrice dell’area tecnica del Museo del Tessuto di Prato. Come responsabile scientifica del museo si occupa della gestione e conservazione delle collezioni e della curatela delle esposizioni permanenti e temporanee.




_ore 18.00-18.30
Teatrodramma

Ester, alias la donna ideale, condurrà con garbo il pubblico verso il futuro dispensando preziosissimi consigli di stile e bellezza. Prendendo ispirazione dalla leggendaria Enciclopedia della donna,si darà vita ad un teatrodramma che costruirà parola per parola il compendio perfetto della donna moderna.

_ ore 19.00 – 21.00
INSERTCOIN

InsertCoin è un duo formato da Diego e Duccio.
Accomunati da sempre dalla passione per la musica nelle sue diverse espressioni approdano, dopo molteplici sperimentazioni strumentali alla mera selezione di sonorità legate da una comune onda sonora che propongono in primis a loro stessi, man mano in piccoli club toscani e feste.
La temporalità regola i set, abbracciando vibrazioni degli anni '60, ritmi black anni '70, le prime sperimentazioni digitali, sino ad approdare alla contemporaneità elettronica, con particolare passione per l' autenticità e i movimenti di rottura.
Dal 2010 compongono a quattro mani improbabili brani di vintage-electro.

Giovedì 24 gennaio 2013
_ore 15.00-16.00

Workshop su tecniche di restauro e conservazione abiti d'epoca, tenuto dalla restauratrice Azelia Luigia Lombardi, collaboratrice di Ceri Vintage.

_ore 16.00 – 17.00
A.N.G.E.L.O.& PARTNER: dalla grande produzione industriale a un'impresa a misura d'uomo.
Un’esperienza di produzione di riciclato (di Aldo Ciavatta)

A.N.G.E.L.O. AND PARTNERS nasce dalla collaborazione tra Angelo Caroli, esperto di vintage, e Aldo Ciavatta, noto produttore d’abbigliamento e crea un connubio inedito tra diversi mondi: quello del vintage, quello del riciclato e quello della produzione.
L'idea è semplice: creare “pezzi unici” partendo da capi vintage modificati, combinati con altri e attualizzati nella vestibilità e nel design.

_ore 18.00-18.30
Teatrodramma

Ester, alias la donna ideale, condurrà con garbo il pubblico verso il futuro dispensando preziosissimi consigli di stile e bellezza. Prendendo ispirazione dalla leggendaria Enciclopedia della donna,si darà vita ad un teatrodramma che costruirà parola per parola il compendio perfetto della donna moderna.

_ ore 19.00 – 21.00
Dj set Radio Toscana con collegamenti in diretta


Venerdì 25 gennaio 2013
_ore 16.00-17.00

“Il recycled nell’abbigliamento. Dalla mancanza all’eccesso”
Stefania Bertoni, designer di moda e gioielli. Docente di fashion (recycled) design presso l'Isia di Faenza.

_ore 18.00-18.30
Teatrodramma

Ester, alias la donna ideale, condurrà con garbo il pubblico verso il futuro dispensando preziosissimi consigli di stile e bellezza. Prendendo ispirazione dalla leggendaria Enciclopedia della donna,si darà vita ad un teatrodramma che costruirà parola per parola il compendio perfetto della donna moderna.

_ ore 19.00 – 21.00
Dj set radio Toscana con collegamenti in diretta

Sabato 26 gennaio 2013_ore 19.00 – 21.00
ECHOCROM

Gli Echocrom (Luca Del Sarto alla Voce e Giacomo Guatteri alla Chitarra) sono un "duo" molto particolare perchè chiudendo gli occhi spesso si ha la percezione di sentir suonare anche tre o quattro musicisti il tutto senza aver nulla di pre registrato ma creato sul momento da una voce che fa la batteria, il basso, cori e tanto altro grazie a loopstation ed effettistica ed una chitarra acustica che crea sonorità anche elettriche o come un sinthetizzatore.
Riarrangiano in questa chiave cover di successo creando un modo meno standardizzato di fare musica.


VINTAGE SELECTION è organizzata da STAZIONE LEOPOLDA srl.



Aperta al pubblico/Ingresso a pagamento
VINTAGE SELECTION
Stazione Leopolda
Viale F.lli Rosselli, 5-Firenze
23 - 27 gennaio 2013
Orario: 10-21
Ingresso 5,00 euro
Coupon riduzione ingresso disponibile su www.stazione-leopolda.com
Sito web: www.vintageselection.it e facebook.com/vintageselection
Tel. +39/055/212622